Scopri come rispondere ad alcune domande durante il colloquio

Sarà capitato a tutti almeno una volta nella vita durante un colloquio di lavoro, di sentirsi porre la fatidica domanda: perché dovremmo assumerti?.
Si tratta infatti di un classico ma allo stesso tempo di una domanda dalla risposta per nulla semplice, che vi offre l’opportunità di dire al potenziale datore di lavoro quello che potete offrire all’azienda e di conseguenza promuovere le vostre competenze e capacità.

Capite bene che si tratta di una domanda fondamentale alla quale deve corrispondere una risposta precisa, diretta e sincera. Per capire come rispondere in modo corretto alle classiche domande durante il colloquio di lavoro, vanno presi in considerazione tre aspetti distinti che successivamente vanno integrati per creare un’unica risposta.

domande_durante_il_colloquio

1. Perché voi e non gli altri candidati?

Che lo vogliate o no, si tratta di una competizione dove molto probabilmente la domanda supera ampiamente l’offerta. Il consiglio in questo caso è lasciare stare, pero ora, la vostra esperienza e le competenze. In un mercato del lavoro sempre più orientato agli obiettivi e alla ricerca di soluzioni, per interessare la persona che vi sta di fronte, dovrete capire come il vostro lavoro potrà contribuire alle sfide che l’azienda affronterà. Quindi se durante esperienze passate, vi è successo (noi lo speriamo!) di raggiungere obiettivi importanti, raccontatelo, sottolineando il risultato che avete raggiunto.

2. Perché avete scelto di candidarvi per questa azienda?

L’entusiasmo è senza alcun dubbio un punto a favore di potenziali candidati e le aziende desiderano scegliere persone entusiaste di lavorare per loro! Mostratevi informati sull’azienda e di conoscere bene quello di cui si occupa, come i prodotti, servizi e mercati ai quali si propone. Affrontare questa domanda con la giusta dose di informazione e di entusiasmo, viene valutato molto positivamente dai selezionatori; quindi documentatevi per essere in grado di rispondere in modo sincero e completo.

domande_durante_il_colloquio_lavoro3. Come vi immaginate tra cinque anni?

L’ultimo aspetto sul quale concentrarsi è forse uno dei più difficili proprio per la difficoltà di immaginare il nostro futuro…
Questa domanda diventa utile per sottolineare la propria disponibilità a mettersi in discussione, imparare cose nuove e vedere proprio nell’azienda l’opportunità di farlo anche in futuro.
Cercate di dimostrare una potenziale “fedeltà” all’azienda e, con una buona dose di umiltà, considerare come fondamentali tutti i passi previsti per un eventuale crescita professionale.

Una volta affrontati questi tre aspetti, avrete più chiaro il quadro generale della vostra scelta, potrete rispondere in modo più preciso alle domande durante il colloquio di lavoro e alla fatidica domanda: perché dovremmo assumerti?, potrete rispondere in maniera chiara, completa e soprattutto personalizzata in base all’azienda per la quale vi siete candidati.

0 Commenti

Leave a reply

accredito

© Copyright 2015-2016 by JOB CENTRE SRL – Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione non autorizzata. Job Centre srl - Piazza Modin, 16 - 35129 – Padova (PD) - ITALIA Capitale Sociale € 25.000 i.v. – Cod. Fisc. e P.IVA 03699320283

Job Centre srl è iscritta all’Albo delle Agenzie per il Lavoro – Sezione IV Aut. Min. Prov. n.39/0006969 del 31/03/2015 Sezione V Aut. Min. Prov.  n. 39/0006991 del 31/03/2015 – Ente accreditato ai Servizi al Lavoro dalla Regione Veneto n. L042 Organismo di formazione Accreditato dalla regione Veneto per la formazione continua e superiore n. A0467

Credits

o

Entra con le tue credenziali

o    

Forgot your details?