Corso di HR recruiting e gestione amministrativa del personale

Loghi istituzionali

Il percorso formativo è rivolto a coloro che hanno la necessità di implementare le proprie competenze nell’ambito del recruiting e della gestione amministrativa del personale all’interno di aziende strutturate ma anche di PMI, studi professionali o agenzie del personale. E’ una figura strategica che deve possedere una buona preparazione nell’ambito della contrattualistica, delle caratteristiche del rapporto di lavoro, degli aspetti retributivi, previdenziali e fiscali ma anche del processo di recruiting, dall’analisi della job description alla fase di on-boarding. Deve essere in grado di gestire le attività connesse alla costituzione, trasformazione e cessazione del rapporto di lavoro e le comunicazioni obbligatorie agli enti, provvede all’elaborazione degli stipendi e al controllo degli orari, degli straordinari, delle ferie e delle assenze giustificate, cura le registra-zioni contabili in materia fiscale, assicurativa e contributiva. Il corso affronterà anche il tema dello smartworking che, soprattutto negli ultimi mesi, è diventato particolarmente strategico per le imprese.

Contenuti

  • Metodi e strumenti per la selezione del personale, il colloquio di selezione, gli strumenti di incontro domanda/offerta, e-recruiting e social media
  • Comunicazione efficace, stili comunicativi, gestione dei conflitti, dinamiche del gruppo, definire i ruoli di un team
  • Procedure di amministrazione del personale, contratti, lettere di assunzione, buste paga, CCNL, normativa di settore
  • Smartworking e lavoro agile, normativa di riferimento, tipologie, sistemi di implementazione aziendale

Requisiti e iscrizione gratuita

Il corso è gratuito per uomini e donne disoccupati, residenti o domiciliati in Veneto, con almeno 30 anni di età ed è interamente finanziato dalla Regione del Veneto.

Data e luogo

Prossimo corso in partenza a febbraio 2021, in modalità formazione a distanza (si partecipa online alle lezioni tramite l’applicazione Zoom da pc, smartphone o tablet).

Maggiori informazioni

Hai qualche domanda? Chiama in sede dal lunedì al venerdì (in orario d’ufficio) al numero 049 8935206 e chiedi di parlare con Nicolò, Benedetta o Antonino oppure scrivi una email a assegnolavoro@jobcentre.it 

Maggiori informazioni sull’Assegno per il Lavoro

L’Assegno per il Lavoro è un servizio che la Regione Veneto mette a disposizione della persona disoccupata affinché questa riceva assistenza mirata al ricollocamento. Nonostante il nome che può generare confusione, l’Assegno per il Lavoro non è un vero e proprio assegno o un buono in denaro ma consiste invece in un monte ore di consulenza, coaching e formazione di cui la persona disoccupata può beneficiare. Chi usufruisce dell’Assegno per il Lavoro ha diritto ad essere seguito da professionisti dedicati (psicologi del lavoro, educatori, consulenti di carriera etc.) che lo accompagnano nella ricerca di una nuova occupazione e può inoltre frequentare un corso di formazione professionalizzante, mirato ad incrementare il livello di competenza, competitività ed occupabilità. Possono richiedere l’Assegno per il Lavoro tutte le persone disoccupate, domiciliate o residenti in Veneto, che abbiano dai 30 anni in su.

Footer Regione Veneto due livelli

L’Assegno per il Lavoro è finanziato dalla Regione del Veneto sulla base della DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 396 del 02 aprile 2019 e DGR n. 1095 del 13/07/2017 – Programma Operativo Regionale 2014-2020 – Fondo Sociale Europeo – Ob. Competitività Regionale e Occupazione – Reg. (UE) n. 1303/2013, Reg. (UE) n. 1304/2013. Asse I – Occupabilità e Asse II – Inclusione Sociale. Approvazione della “Nuova direttiva per la sperimentazione dell’Assegno per il Lavoro per la ricollocazione di lavoratori disoccupati”.

Richiedi info




Termini e Condizione*